Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2017

Il serpente cambia pelle

C'era qualcosa che si muoveva dentro di me da parecchi giorni, forse addirittura mesi. Un sentimento di intolleranza e repulsione che, nel corso dell'ultima settimana, ha definito i suoi contorni permettendomi di metterlo a fuoco. Nella manciata di poche ore sono morte due persone che conoscevo, in due modi diversi. Uno era un ragazzo di 25 anni, che ha finito i suoi giorni sull'asfalto; l'altro un uomo che ha cessato di lottare contro un coma che lo ha costretto in un letto di ospedale per quasi due anni. Erano due persone molto diverse per età, carattere e passioni, ma molte altre cose le accomunavamo. Prima di tutto: la voglia di vivere.
La voglia di vivere.
Suona, a molti, una frase fatta: la voglia di vivere. Qualcosa che scivola sulla lingua come altre parole: aria, terra, sole, cielo. O come altre frasi complete: era una brava persona che tutti ricorderanno, oppure: se ne vanno sempre i migliori.
Quello che vorrei davvero, è che la gente si soffermasse un po&…